Tipi di contenuti da utilizzare nel 2020: 3 suggerimenti

top contenuti per posizionare sito web su Google

Abbiamo sempre profetizzato che “the content is king”, ma l’approfondimento che si richiede al giorno d’oggi è… quali tipi di contenuti realizzare? Il mondo social ed anche Google ci sta indicando che servono contenuti in una varietà di formati al fine di raggiungere un pubblico sempre più ampio. Risulterà quindi fondamentale cominciare a pensare ai contenuti non solo come lunghi capitoli di informazioni testuali, ma anche video, immagini, audio e perfino gif animate.

Quindi nella creazione di una nuova pagina, la prima domanda che sorgerà spontanea dovrà essere: “Cosa vuole ottenere nell’interazione con questo argomento l’utente?” Vuole leggere un articolo approfondito, ha solo bisogno di una definizione di qualche riga, vuole vedere un immagine, ha necessità di una guida in PDF da scaricare? Oppure vuole leggere delle FAQ, vuole conoscere il volto dei nostri operatori? Ha bisogno di conoscere i prezzi dei nostri servizi? Oppure la combinazione di tutti questi diversi formati di comunicazione?

Indubbiamente la composizione di un documento con diverse tipologie di formati, partendo da quei contenuti che incontrano l’intento di ricerca è il primo passo per provare a coinvolgere e soddisfare sempre più utenti.
Inoltre non cerchiamo sempre di creare nuovi contenuti, se nel tempo si sono creati vari contenuti informativi in formato testuale, potresti pensare ora di rivedere alcuni dei tuoi articoli migliori ed ampliare il relativo contenuto fornendo ulteriori formati contestuali aggiungendo un video esplicativo o un’infografica condivisibile o un e-book di utilità per l’argomento trattato.

Tra i contenuti fondamentali da curare con la massima attenzione ricoprono un ruolo fondamentale soprattutto nell’anno 2020 la pagina “chi siamo”. Per la verità da sempre la pagina “chi siamo” ricopre un ruolo strategico nella comunicazione online. Assolutamente risulta tra i contenuti più importanti che puoi creare per il tuo brand. La finalità della stessa è quella di posizionare la tua azienda come leader di mercato, guadagnare fiducia e creare una connessione con nuovi e vecchi clienti.
La pagina che rappresenta la tua azienda dovrebbe contenere tre punti fondamentali:

  • comunicare la mission del nostro team
  • un breve riassunto della nostra storia
  • il modo in cui forniamo servizi e prodotti.

L’utilizzo di immagini e video di noi e del nostro staff all’opera potrebbero essere un ulteriore boost all’engagement.

L’audiobook risulta assolutamente di interesse come ulteriore o nuovo formato di comunicazione al fine di poter servire il proprio pubblico mentre si sposta per recarsi al lavoro o in altre situazioni in cui sia impossibilitato nel leggere o vedere un contenuto. Ad esempio potresti aggiungere un audiobook ad un e-book esistente.
Ci sono poi piattaforme come Audible e molte altre che permettono la diffusione del proprio contenuto ad un pubblico già predisposto a ricevere tali formati di contenuto.

Rimane fondamentale avere un blog interno che possa diventare l’hub di tutti i nostri contenuti, lo sforzo che si dovrà fare è rivedere i post esistenti aggiungendo più formati ed arricchendo in tal modo ogni articolo. Importante è pubblicare post frequentemente, ma soprattutto di alta qualità per massimizzare la crescita del traffico.

Dimenticatevi di scrivere per l’esigenza di ottenere posizionamenti su Google o per “ingannare” gli algoritmi alla base dei social, ma pensate di produrre contenuti che possano essere di utilità per i vostri utenti. Qualità, quantità e creatività!

Richiedi il servizio di web marketing per la tua azienda. Contattaci per un'analisi gratuita e preliminare del tuo sito web

    Privacy (richiesto). Ho letto l’informativa Privacy (leggi qui) ed acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate, per poter quindi trattare i miei dati personali al fine di rispondere alla richiesta da me inviata.